questa è AETNA GROUP, player di riferimento internazionale

nel settore packaging specializzato in soluzioni di fine linea e guidato con successo dalla famiglia Aureli. 

Dalle macchine avvolgitrici semiautomatiche con smart technology a quelle automatiche di ultima generazione, dalle fardellatrici industriali alle confezionatrici con film termoretraibile e alle incartonatrici, Aetna Group produce e commercializza un’ampia gamma di macchine e linee capaci di rispondere ad altrettanto vaste esigenze produttive, offrendo soluzioni di confezionamento tailor made.

Con un fatturato complessivo di oltre 380 milioni di euro realizzato da un team di più di 1700 professionisti operativi nei 10 stabilimenti dislocati in tutto il mondo, Aetna Group è sinonimo di grande eccellenza grazie a business unit altamente specializzate, a un sistema di laboratori di ricerca avanzato ed esclusivo nel mondo quale TechLab, e soprattutto a una filosofia aziendale volta a consolidare sul mercato il valore di una ONE GLOBAL COMPANY.

Una sinergia di tecnologia, innovazione, sostenibilità, che consente di essere sui mercati internazionali in modo capillare, proponendo in ogni angolo del mondo soluzioni ad alte prestazioni ma realizzate tailor made sulle esigenze del mercato e del cliente, con un’estrema attenzione ai temi dell’economia circolare.

+ 380 MLN FATTURATO
10 IMPIANTI PRODUTTIVI
+ 100 BREVETTI
1700  PERSONE
ASSISTENZA 24/7 
+ 150.000 MACCHINE INSTALLATE
12 FILIALI COMMERCIALI
>6% DEL FATTURATO INVESTITO IN R&D
+ 250 INGEGNERI SUL CAMPO

LA NOSTRA
STORIA

La realizzazione di una One Global Company con una forte impronta glocal è merito anche di una politica che ha fatto delle acquisizioni un elemento di integrazione e condivisione di know-how, network e conoscenza del territorio. È il caso di DIMAC, entrata nel gruppo nel 1989, cui ha fatto seguito nel 2010 PRASMATIC, entrambe da oltre 30 anni specializzate nel mondo delle macchine fardellatrici, incartonatrici e linee combinate d’imballaggio, principalmente per l’industria alimentare.

Nel 2017, Aetna Group ha acquisito OCME, azienda dalle solide radici e dalla forte esperienza nell’ambito della progettazione e della produzione di macchine automatiche per il riempimento, l'imballaggio secondario, la pallettizzazione e sistemi completi per differenti settori. Nata nel 1954 a Parma, OCME segna uno step importante nell’evoluzione di Aetna Group siglando lo sviluppo di una realtà imprenditoriale caratterizzato da una forte internazionalizzazione ma che guarda al territorio come risorsa da cui attingere per un business in crescita continua. 

L’anno successivo, il 2018, è la volta di SOTEMAPACK, azienda di Anzola dell’Emilia di cui Aetna Group acquisisce il capitale sociale per rafforzare ulteriormente la propria posizione di player della packaging valley bolognese a livello mondiale.

E del 2018 è anche l’accordo di collaborazione con Sacmi Packaging, e dunque con le automazioni di fine linea e la movimentazione del prodotto finito, dando valore aggiunto alla leadership nel settore delle soluzioni di fine linea, da considerarsi non soltanto come ultima fase del processo produttivo, ma anche come prima fase della logistica.

La storia di Aetna Group è dunque un percorso in costante evoluzione che guarda al futuro con rinnovate prospettive di crescita e di innovazione, proiettandosi sempre più nel mondo dell’Industria e dell’Impresa 4.0, con tecnologie abilitanti correlate alla raccolta e all’elaborazione efficiente di big data, dal cloud/edge industriale all’intelligenza artificiale applicata a diagnostica predittiva e machine learning. 

PER SCOPRIRNE 
DI PIU

I NOSTRI VALORI
Scopri di più
PRESENZA GLOBALE
Scopri di più
torna all'inizio