25.02.20

MODEX 2020

9 marzo 2020 – Più di 150 seminari, oltre 950 espositori provenienti da almeno 140 Paesi di tutto il mondo: queste alcune cifre che caratterizzano Modex 2020, la fiera statunitense di riferimento per le filiere industriali del fine linea del packaging.
 
In svolgimento dal 9 al 12 marzo presso il Georgia World Congress Center (GWCC) di Atlanta (Georgia, USA), Modex si pone la finalità di creare nuove sinergie e mettere a confronto le nuove tecnologie e le attrezzature più all’avanguardia, per consentire alle imprese di essere sempre competitive anche nei mercati più difficili o esigenti.
 
Robopac e OCME saranno tra i protagonisti di questa kermesse, forte anche della sua presenza sul suolo americano con le sedi produttive di Robopac USA a Duluth (Georgia-USA), di OCME USA a Fort Lauderdale (Florida-USA) e di Toptier a Fairfield (Connecticut-USA). Un ulteriore plus, per Robopac, che garantisce ai propri clienti la massima puntualità ed efficienza, in nome di una personalizzazione di processo che consente di individuare le migliori soluzioni per le differenti necessità.
 
Protagoniste del Booth 1019 saranno le soluzioni per il fine linea del packaging che caratterizzano il gruppo e lo rendono uno dei player di riferimento a livello internazionale in ambito intralogistico e di soluzioni produttive e di processo per la pallettizzazione e l’avvolgimento. Automazione, digitalizzazione, tecnologia d’avanguardia e processi sviluppati in ottica global vision sono al centro dell’innovazione di Robopac e OCMe, da sempre attento a studiare e produrre macchine versatili, molto performanti e customizzabili a seconda delle necessità produttive.
 
Ne è un esempio l’elevatore a forche controbilanciato Auriga CT, presente sullo Stand: si tratta di una soluzione a marchio OCME in grado di gestire carichi pesanti, seppur essendo di dimensioni ridotte. Può infatti portare fino a 3 pallet con la massima sicurezza e flessibilità, muovendosi tra le linee di produzione o nei magazzini.  
 
Adatto per prodotti di qualsiasi forma, dimensione e peso, Robot S6 è il robot semovente per imballaggio con film estensibile dotato di tecnologia Rconnect, la piattaforma tecnologica che unisce innovazione e connessione, consentendo il controllo completo del funzionamento delle macchine e un supporto totale al cliente finale.
Automazione è anche la parola d’ordine dei bracci rotanti Rototech, con pinza, taglio e saldatore /spalmatore. Questa tecnologia è la soluzione ideale per l’avvolgimento con film estensibile di prodotti particolarmente instabili ed è resa ancora più performante dalla presenza di un fissaggio regolabile del braccio rotante orizzontale, che permette l’imballo di prodotti di dimensioni fino a 1400x1400 mm.
 
Robopac e OCME vi aspettano dal 9 al 12 marzo al Booth 1019 di Modex, presso il Georgia World Congress Center (GWCC) di Atlanta (Georgia, USA).
 
 
In questo sito vengono utilizzati cookie tecnici e analitici, per consentire la fruizione ottimale del Sito. Previa manifestazione del consenso, potranno essere utilizzati anche cookie di profilazione di terze parti. Per prestare il consenso, premere ok. Per maggiori informazioni LEGGERE QUI