06.05.20

Lettera ai dipendenti

3rd of May 2020

Si conclude oggi la fase 1 di questa tragica quanto imprevedibile pandemia. Mai ci saremmo aspettati di dover attraversare, sul piano lavorativo e soprattutto personale, un periodo così complicato. L’escalation incalzante del Covid-19 a livello planetario ha imposto una rivoluzione nelle nostre vite, con tante limitazioni e sacrifici. Un lungo periodo di emergenza sanitaria che ha messo a dura prova anche la nostra tenuta psicologica e l’intero sistema socio-economico.

La fase più acuta sembra ora passata e, soprattutto grazie al vostro prezioso e determinante contributo, possiamo dire di aver superato questo difficile momento con successo: il nostro Gruppo si è dimostrato solido e compatto, unito e determinato nel proseguire la propria attività, con rinnovato spirito e la stessa qualità di sempre.

In tutti gli stabilimenti Robopac e OCME abbiamo voluto sin da subito mettere in campo tutte le azioni necessarie per tutelare la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti e collaboratori. È stata questa la nostra priorità assoluta. Al tempo stesso, siamo stati in grado di garantire la continuità dell’attività produttiva, commerciale, di innovazione prodotto e assistenza tecnica; grazie a questi sforzi i nostri clienti hanno confermato la fiducia che ci siamo meritati in tanti anni di proficua collaborazione.

Per questo, ancora una volta e fuori da ogni retorica, vogliamo esprimere un sentito GRAZIE di cuore a tutti voi che vi siete impegnati al massimo nel vostro lavoro. Un GRAZIE a chi è entrato ogni giorno vincendo la paura col coraggio, a chi ha assistito i nostri clienti con tempestività, a chi ha continuato a viaggiare, a chi ha saputo essere vicino seppur lontano. Un GRAZIE a chi, anche a distanza, ha trasformato la propria casa in un ufficio per sostenere e supportare il lavoro del personale impegnato in prima linea. Un GRAZIE a tutti i colleghi delle filiali estere che hanno replicato la nostra passione trasmettendola a tutti i clienti nel mondo. Un GRAZIE anche ai nostri fornitori e a tutta la filiera della packaging valley italiana che ci ha supportato. Un GRAZIE speciale ai nostri clienti che hanno apprezzato i nostri sforzi e che continuano come sempre a riporre fiducia in noi.

Non tutto è alle nostre spalle. Abbiamo ancora un percorso difficile davanti prima di poter dire che ne saremo fuori. Ma già da domani, avvolti nel nostro coraggio, confezioneremo il meglio di noi, trasporteremo speranza e veicoleremo le nostre forze nel riempire il nostro futuro. Vi garantiamo che non abbasseremo mai la guardia; al contrario continueremo a mantenere come priorità la sicurezza di tutti.

Siamo consapevoli che tutte le aziende debbano dare il proprio contributo alla collettività. Per questo, grazie anche alla vostra collaborazione fattiva, abbiamo provveduto tempestivamente ed in forma gratuita al confezionamento di migliaia di mascherine per gli abitanti delle provincie di Rimini e Parma, dando la disponibilità a enti pubblici e Protezione Civile per eventuali future necessità. Per questo abbiamo volentieri donato due robot avvolgipallet alle sedi della Croce Rossa Italiana di Roma e di Avezzano, in provincia dell'Aquila, per aiutare i volontari a imballare correttamente tutti i presidi sanitari e gli altri aiuti che verranno distribuiti alla popolazione. Queste azioni testimoniano come il nostro Gruppo sia sempre vicino al territorio e consapevole del proprio ruolo sociale e di questo andiamo fieri.

L’Italia ha avuto l’onere di dover affrontare per prima questa emergenza e seppur spaesati abbiamo saputo ricordare chi siamo, trovando nelle nostre radici l’orgoglio per rialzarci da questa difficoltà.

Il Paese si sta rimettendo lentamente in moto e noi siamo pronti a spingere sull’acceleratore per archiviare questo delicato periodo e guardare con fiducia al futuro. Abbiamo la speranza di poter essere un esempio di forza e coraggio, le nostre persone rappresentano le nostre aziende, le nostre aziende sono il cuore del nostro grande Paese, l’Italia che resiste, l’azienda che non si ferma, le persone che gettano il cuore oltre l’ostacolo.
 

In questo sito vengono utilizzati cookie tecnici e analitici, per consentire la fruizione ottimale del Sito. Previa manifestazione del consenso, potranno essere utilizzati anche cookie di profilazione di terze parti. Per prestare il consenso, premere ok. Per maggiori informazioni LEGGERE QUI