26.05.17

Due avvolgitori Robopac al Newton Center (Malesia)

Durante la fiera Interpack 2017, Robopac ha concluso un accordo con il laboratorio malese Newton Centre per la fornitura di due avvolgitori full optional (Genesis Cube 750 Nip/Tuck & Helix Evo TPM) entrambi provvisti di Cube Technology™ e del sistema R-Connect.
 
Dopo una lunga e approfondita valutazione, che ha messo a confronto i maggiori player mondiali nella produzione di avvolgitori, Newton ha scelto Robopac in quanto detentrice di una visione strategica affine, premiando una competenza tecnologica unica nel settore e una passione senza pari verso l’innovazione continua.
 
I due avvolgitori Robopac saranno infatti installati all’interno del laboratorio di ricerca che si trova a Penang (Malesia) e saranno utilizzati per fornire ai clienti, dopo un’accurata analisi effettuata con macchine da laboratorio dedicate, la soluzione  idonea per una corretta stabilizzazione dei carichi pallettizzati.
Soluzione green che permetterà di aumentarne la stabilità  con contemporanea riduzione dei costi di imballaggio.
 
Grazie a questa prestigiosa referenza, Robopac rafforza così la propria posizione nel mercato asiatico, ponendosi come punto di riferimento per ogni esigenza di stabilizzazione dei carichi e ottimizzazione dei consumi di film per tutte le principali realtà industriali.
 
Robopac si conferma quindi, ancora una volta, in tutto il mondo, partner tecnologico di primo livello nella fornitura di macchine e di soluzioni avanzate per il fine linea a 360°.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info